Cerca
immobile

Agenzia
online

Lavora
con noi

Home News Ristrutturazione: perché optare per la formula “chiavi in mano”

Ristrutturazione: perché optare per la formula “chiavi in mano”

A spiegarlo è Rosario Gagliardi, alla guida della milanese "Gj Impianti"


Più risparmio, meno stress. Optare per la ristrutturazione chiavi in mano è una scelta oculata per chi ha poco tempo e non può permettersi di seguire i lavori portati avanti in tempi e da professionisti diversi. Rosario Gagliardi è titolare della Gj Impianti che opera a Milano da quasi vent’anni nell’ambito della ristrutturazione generale chiavi in mano per appartamenti. L’azienda collabora con Immobiliare 80 Milano da quando l’agenzia ha aperto la sua prima sede.

Non vi occupate solo di ristrutturazione, vero?

«Operiamo ad ampio raggio. Dall’installazione di impianti domotici a quelli di sicurezza, da quelli di riscaldamento agli impianti di condizionamento, fino a quel che concerne la falegnameria. Restauriamo anche vecchi mobili o ne progettiamo di nuovi, sulla base delle esigenze della clientela. Mobili che siamo in grado di realizzare su misura e che poi montiamo in prima persona».

ristrutturazione Milano

Il vantaggio di optare per il servizio chiavi in mano?

«Il cliente può interfacciarsi con un unico interlocutore che ha il compito di seguire direttamente tutte le fasi del progetto, inclusa la pianificazione di tutto quello che occorre per apportare migliorie edili. La stima dei costi viene fatta a monte, tenendo conto del risultato finale che il cliente vuole ottenere, non dei singoli step del progetto».

In quanti siete?

«In dieci, con età media di 36 anni».

Dove operate?

«In tutta la Lombardia».

Come fate a garantire preventivi senza sorprese finali, in linea con le richieste iniziali, sia in termini di tempistiche che di costi?

«Cerchiamo sempre di utilizzare i materiali più moderni e all’avanguardia che ci vengono quotidianamente proposti dai nostri fornitori. I nostri preventivi sono sempre precisi e trasparenti. Non ci capita mai di cambiare i prezzi in corso d’opera, se non su richiesta del cliente. In questo senso, è bene non fidarsi mai di previsioni di spesa troppo economiche, ma piuttosto è opportuno valutare quanto siano dettagliate».


 



© Immobiliare 80 Milano S.a.s. di Rapisarda Stefano Michele & C. | P.I. 10880440960 | Privacy policy | designed by © Creative Studio